Microsoft ha annunciato attraverso i propri canali ufficiali che il giorno 8 Aprile 2014 terminerà il supporto per WINDOWS XP.

Cosa vuol dire per gli utenti

Se continui a usare Windows XP una volta terminato il supporto, il tuo computer funzionerà comunque, ma potrebbe diventare più vulnerabile ai rischi per la sicurezza e ai virus. Inoltre, poiché il numero di produttori hardware e software che continuano a ottimizzare le loro soluzioni per le versioni più recenti di Windows è in costante aumento, sempre più app e dispositivi non funzioneranno con Windows XP.

  

Perchè è importante eseguire l’upgrade

Microsoft ha fornito supporto per Windows XP negli ultimi 12 anni. Ora è però giunto il momento, per Microsoft e per i suoi partner hardware e software, di investire le risorse disponibili nel supporto di tecnologie più recenti, in modo da continuare a offrire nuove esperienze di qualità.

Di conseguenza, dopo l’8 aprile 2014 il supporto tecnico per Windows XP non sarà più disponibile, inclusi gli aggiornamenti automatici per la sicurezza che ti aiutano a proteggere il tuo PC. Sempre a partire da questa data, Microsoft non consentirà più neanche il download di Microsoft Security Essentials su Windows XP. (Importante: se Microsoft Security Essentials è già installato sul tuo PC, continuerai a ricevere gli aggiornamenti per le signature anti-malware per un periodo limitato; questo non garantisce che il tuo computer sarà sicuro, perché Microsoft non fornirà più aggiornamenti di sicurezza per proteggere il sistema operativo Windows XP)

 

I consigli di Neotek

Aggiorna il tuo PC: sono pochissimi i vecchi computer in grado di eseguire Windows 8.1, che è la versione più recente di Windows. Ti consigliamo di scaricare ed eseguire Assistente aggiornamento Windows per controllare se il tuo PC soddisfa i requisiti di sistema previsti per Windows 8.1. Se li soddisfa, attieniti alla procedura riportata nell’esercitazione per eseguire l’aggiornamento.

Acquista un nuovo PC: se il tuo attuale PC non è in grado di eseguire Windows 8.1, è il caso di valutare l’acquisto di un nuovo computer. Dai un’occhiata alla gamma dei nostri nuovi PC. Oltre a essere più potenti, leggeri ed eleganti che mai, hanno un prezzo medio considerevolmente più basso rispetto a quello dei comuni PC di dieci anni fa.

 

Vi ricordiamo che per ricevere ulteriori informazioni o preventivi per l’aggiornamento del proprio parco software è possibile contattare Neotek per telefono allo 055 5047086, via email all’indirizzo info@neotekonline.it, oppure attraverso il nuovo modulo di richiesta preventivo sul nostro sito web:

PREVENTIVO ON LINE

Questo nuovo servizio permette di inoltrare richieste specifiche direttamente alla persona di riferimento, per garantire la massima rapidità per la presa in carico dell’elaborazione.

web marketing con google adwordsNovità 2014: Neotek offre un nuovo servizio di creazione e gestione di campagne Google AdWords altamente ottimizzate, con possibilità di creazione automatica degli annunci dal catalogo del proprio e-commerce.

Visita il sito web per ricevere maggiori dettagli o richiedere un preventivo.

Centro assistenza pcLa sempre crescente diffusione di strumenti informatici e di apparecchiature e macchinari legati alle nuove tecnologie richiede un’altrettanto crescente richiesta di assistenza tecnica ad essi dedicata.
Se è vero che l’argomento assistenza informatica interessa tanto i privati quanto le aziende è pur vero che i costi per disservizi inerenti qualsiasi malfunzionamento delle proprie apparecchiature sono decisamente più alti e sentiti per le aziende. Queste ultime provvedono normalmente a sottoscrivere un contratto di assistenza con una ditta specializzata (che può coincidere con il fornitore delle stesse apparecchiature) proprio per tutelarsi dai maggiori rischi di inefficienze per tempi prolungati. Il contratto spesso prevede una prima forma di assistenza remota per i casi più comuni e semplici che, a patto che non ci siano interruzioni con la connessione ad internet, di solito è veloce e risolutiva.
Ne sanno qualcosa anche i privati che utilizzano l’assistenza windows 7 accessibile dal pannello del centro assistenza windows: la soluzione proposta dal sistema operativo più diffuso al mondo prevede infatti un primo approccio dell’utente che, se anche non dovesse portare alla soluzione, sicuramente avrà insegnato qualcosa di più sulle funzioni del proprio pc!
Neotek fornisce da oltre dieci anni aziende e privati in Toscana con rapporti consolidati che vanno oltre la fiducia e diventano spesso affidamento al fornitore.

Cellulari, il ricercatore Marinelli: “Danni per la salute. Usarli per emergenza”

“Non ci sono dubbi del profondo impatto biologico delle radiazioni di radiofrequenza” dice il ricercatore dell’Istituto di Genetica Molecolare del Cnr di Bologna che cita la Iarc che nel maggio 2011 ha classificato le radiofrequenze nella classe 2B cioe’ “possibili cancerogeni per l’uomo”. E propone la scritta sui telefoni: “Nuoce gravemente alla salute”.

Non solo ne sconsiglia l’uso, ma ci avverte che chiunque usi un telefonino si espone a “un rischio serio per i tessuti cerebrali”. Fiorenzo Marinelli, ricercatore dell’Istituto di Genetica Molecolare del Cnr di Bologna, in una intervista al fattoquotidiano.it spiega perché sarebbe meglio per comunicare inviare un sms e perché propone di mettere la scritta: “Nuoce gravemente alla salute”.

image

Certo che con alcune piccole accortezze questo tipo di esposizione potrebbe essere limitato o addirittura annullato; pensiamo infatti alla possibilità di utilizzare gli auricolari, sia con il filo che senza, così come i dispositivi che trasformano il cellulare in un telefono fisso da scrivania (per chi sta molto in ufficio),o all’utilizzo del viva voce (sempre se non disturbo nessuno) o meglio ancora del viva voce Bluetooth quando sono in auto (sicuro, legale e non fa male…).

tarifferoaming_thumb.jpg

Con la riforma del mercato delle telecomunicazioni adottata dalla Commissione europea ieri (11 settembre 2013) si aprono nuove opportunità per gli utenti-cittadini  oltre che per le imprese.

tariffe-roaming

La novità più eclatante per i consumatori è l’eliminazione dei costi di roaming per le chiamate ricevute nell’ambito dei Paesi dell’Unione Europea.

E’ prevista una semplificazione delle norme per gli operatori del mercato TLC tramite l’istituzione di un’unica autorizzazione per operare nei 28 Stati membri.

Saranno tutelati e armonizzati i diritti dei consumatori dell’Unione tramite l’adozione di un linguaggio semplice nei contratti, contratti della durata di 12 mesi, possibilità di disdire un contratto se la velocità internet non è quella pattuita

Neelie Kroes, Vicepresidente e Commissaria responsabile per l’agenda digitale, ha dichiarato: ” La Commissione europea dice no ai costi del roaming, sì alla neutralità della rete, sì agli investimenti, sì a nuovi posti di lavoro. Un intervento nelle telecomunicazioni non è più interesse esclusivo di questo settore ma contribuisce alla promozione dello sviluppo sostenibile di tutti i settori.”

iPhone 5S
Grigio siderale, oro e argento i tre colori per il modello 5S

Il giorno tanto atteso è arrivato quindi vediamo che tipo di coniglio (e quanti!) ha tirato fuori dal cilindro Apple quest’anno in materia di telefonia.

Il nuovo gioiello di Cupertino – California – si chiama iPhone 5S presentato in tre varianti di colore ( grigio siderale, oro, argento) e dovrebbe avere un prezzo di listino simile all’attuale – ma già stock out – iPhone 5: 729€ per il 16GB, 839€ per il 32GB, 949€ per il 64GB. Ma c’è anche un fratello minore, dall’abito meno raffinato, più sbarazzino. E’ iPhone 5C che ha cuore e architettura del suo gemello ma un corpo in plastica colorata (verde, azzurro, giallo, rosa e bianco) che lo vede più orientato ad un pubblico giovane che vorrà spendere circa 100€ in meno.

Vediamo le novità salienti.

iPhone 5S incorpora il sensore di impronte digitali ID Touch, integrato nel tasto home per accedere al telefono invece di digitare il PIN e ad iTunes per gli acquisti; monta inoltre il primo chip a 64-bit in un telefono cellulare ma sarà compatibile con le applicazioni a 32-bit. Il processore A7 di Apple promette prestazioni grafiche 56 volte più veloci rispetto al primo iPhone. La fotocamera ha prestazioni ulteriormente migliorate: sono state rese automatiche tutte le regolazioni dal bilanciamento del bianco alla temperatura del colore grazie al nuovo LED flash dual-tone. Inoltre è presente un obiettivo a cinque elementi che Apple ha progettato in-house. Il sensore è più grande del 15% rispetto al precedente per garantire foto migliori con meno luce. Video migliorati grazie alla fotocamera 1080p HD.

Batteria. Anche se non vengono specificati i milliampere Apple dichiara per l’iPhone 5S un’autonomia di 10 ore in conversazione su reti 3G, 10 ore di navigazione LTE, e 10 ore di video. Si può arrivare anche a 10,4 giorni (250 ore) in modalità standby, oltre un giorno in più rispetto ad iPhone 5 (225 ore).
A gestire tutto ci pensa iOS7, il sistema operativo prossimo al lancio, con un’interfaccia più luminosa e più colorata e nuove applicazioni per la fotocamera.

iPhone 5S erediterà certamente il valore di status symbol del suo predecessore: per quanto tempo ancora lo deciderà il mercato.

ecommerce per smartphone e tablet

ecommerce per smartphone e tabletDa sempre il metodo di lavoro di Neotek attribuisce molta importanza alla fase progettuale del processo di realizzazione di un sito internet, al dialogo con il cliente ed alla progettazione di applicazioni che ne rispecchino fedelmente le esigenze. Perchè oggi, alla luce di quasi venti anni di sviluppo della moderna rete Internet, possiamo affermare questo principio ancora con più forza?

La risposta a questa domanda sta in parte nell’analisi dell’evoluzione del mercato dei dispositivi degli ultimi anni: abbiamo visto apparire i netbook, gli smartphones ed i tablet, e con loro il rispettivo incremento del traffico proveniente dalle nuove piattaforme.

Il dato di fatto è che gli utenti navigano in rete e visualizzano i nostri siti web con una varietà di interfacce hardware impensabile fino a qualche anno fa; si va dal touchscreen di 3,5 pollici al maxischermo HD di più di 40 pollici.

Oggi più che ieri è dunque indispensabile pensare e progettare applicazioni web prevedendo un design flessibile, che si adatti e sia egualmente ben fruibile dagli schermi di PC, tablet o smartphone.

Per questo – quando si pensa ad un investimento per realizzare il sito internet della propria azienda – ha sempre più importanza rivolgersi ad un consulente che abbia una buona esperienza sull’evoluzione di Internet ed una visione a 360 gradi delle possibilità di accesso alle informazioni in rete, e che, in base a questo, sappia indicare e progettare una struttura vincente, organizzando le informazioni – ovvero il materiale grezzo a disposizione – in forme belle, chiare ed accessibili per chiunque le consulti.

L’esempio più esplicativo è quello dei negozi online: investire oggi su un e-commerce che offra un processo di acquisto accessibile tanto dal pc di casa o dell’ufficio quanto dallo smartphone vuol dire stendere il tappeto rosso ai propri clienti per gli anni a venire.

 

Nuovo sito web Autocarrozzeria GiPiErre

Abbiamo realizzato il nuovo sito web dell’autocarrozzeria GiPiErre: tra le molte novità la possibilità di condividere le pagine del sito su Facebook e Twitter ed uno spazio recensioni per i clienti della carrozzeria che vogliono scrivere la propria valutazione online.

GiPiErre è inoltre da oggi presente sui social network Facebook e Twitter

Visita il portfolio siti web di Neotek per una panoramica su tutti gli ultimi siti web realizzati.

Buon 2012 a tutti i clienti NeotekCari lettori e cari clienti,
il 2012 è iniziato e lo staff di Neotek come di consueto si è riunito per tirare le somme dell’anno passato e raccogliere le idee per affrontare al meglio quello appena iniziato.

Ci fa piacere constatare che la nostra offerta di servizi telefonici ed informatici è in continua espansione, ed anche riscontrare nei nostri clienti un genuino interesse verso le novità tecnologiche e le loro implicazioni nel mondo del lavoro e nelle modalità di offerta dei servizi.

Sicuramente il 2011 ha visto due grandi protagonisti: social networks e smartphones/dispositivi mobile. Questi due fenomeni hanno modificato sensibilmente il modo in cui accediamo e partecipiamo all’informazione, sia privatamente che in ambito lavorativo.

E il 2012? Qualcuno di noi pensa che sarà l’anno della sicurezza informatica, visto che nella pratica sia gli utenti che i fornitori di servizi non sempre si sono dimostrati preparati ad affrontare e gestire in maniera adeguata le nuove abitudini comunicative e le loro conseguenze su sicurezza e privacy dei dati, materia che a Neotek sta da sempre molto a cuore.

Alla luce del fatto che molti dei nostri clienti si avvicinano a Neotek tramite un servizio particolare e non sempre conoscono gli altri ambiti di lavoro in cui siamo attivi, abbiamo deciso di stilare

L’offerta dei servizi Neotek per il 2012

  • Telefonia e risparmio telefonico: siamo in grado di proporvi le soluzioni più convenienti per la telefonia aziendale, fissa o mobile, su linee voce o dati, fisse o mobili.
  • Connettività voce e dati: forniamo contratti ADSL per privati e aziende.
  • Installazione reti telefoniche e telematiche: installazione e manutenzione di centralini telefonici, reti LAN ed intranet aziendali.
  • Realizzazione siti ed applicazioni web: realizziamo siti web ed applicazioni personalizzate che vi permettono di gestire tutti i vostri servizi via internet.
  • Servizi avanzati per il web: dall’ottimizzazione per i motori di ricerca all’integrazione avanzata dei social networks preferiti sul proprio sito, dalla posta certificata alla pubblicità su web, siamo in grado di gestire tutti i servizi avanzati che fanno davvero la differenza per il vostro lavoro online.
  • Grafica e multimedia: forniamo soluzioni grafiche e multimediali per pubblicità, presentazioni e raccolte di atti congressuali su CD o DVD.
  • Assistenza: forniamo assistenza hardware e software in sede e a domicilio, attraverso interventi singoli o stipulando contratti di assistenza a monte ore.
  • Sicurezza: dalla conservazione dei dati (business continuity/disaster recovery) alla crittografia degli archivi e delle comunicazioni, siamo in grado di fornire soluzioni per la sicurezza informatica conformi alle più avanzate tecnologie esistenti.
  • Software gestionali: forniamo soluzioni software personalizzate per tutte le attività che abbiano bisogno di software gestionali robusti, sicuri e ritagliati sulle proprie esigenze.

Visitate il nostro sito web o contattateci per ricevere ulteriori informazioni o richiedere preventivi.

Skype è ufficialmente una divisione di Microsoft. L’obiettivo è raggiungere la massima integrazione con tutti i dispositivi e i sistemi a marchio Microsoft.

Skype è da oggi una divisione di Microsoft. L’annuncio ufficiale è affidato a un comunicato dell’azienda di Redmond a firma di Steve Ballmer. Sarà una divisione autonoma, guidata da Tony Bates, amministratore delegato di Skype fino al momento dell’acquisizione e risponderà direttamente a Ballmer.

skype-adesso-ufficialmente-una-divisione-di-microsoft

L’attività di Skype, ora, punterà sull’integrazione tra dispositivi e tra diversi sistemi. L’integrazione passerà attraverso l’utilizzo di social network, funzionalità mobile e video, senza lasciare fuori nulla: Windows 8, in arrivo nel 2012, e Windows Phone, ma anche Windows Live Messenger e Xbox.

Microsoft punta a intervenire anche nel settore aziendale e si pone l’obiettivo ambizioso di raggiungere un miliardo di utenti giornalieri. Del resto, un investimento da 8,5 miliardi di dollari deve necessariamente trasformarsi in azioni di sviluppo per il futuro.

fonte WMP